Semalt Annuncia L’impegno Della Linea CTA Buttons Guideline

Quando si effettua il commercio elettronico, l’ottimizzazione del contenuto del sito web per una buona visibilità del motore di ricerca è un attributo chiave. Molte aziende sono riuscite a utilizzare online attraverso l’utilizzo efficace di SEO e di altre strategie di marketing digitale. Aspetti come la selezione dei contenuti e l’ottimizzazione del logo sono importanti per determinare come una pagina web si comporterà sulle SERP. A seguito dell’aggiornamento di Google algoritmo di gennaio 2017, i fattori che Google sta dando molto peso al giorno d’oggi è la rilevanza del contenuto, la mobilità e l’esperienza utente.

Nell’esperienza utente, Max Bell, il Gestore del successo dei clienti di Semalt Digital Services, raccomanda quanto segue:

  • Un web design estetico all’occhio dell’utente.
  • Facilità di navigazione (all’idea principale).
  • Contenuti rilevanti per l’intento o la necessità dell’utente.

Secondo questi fattori, l’esperienza di utilizzo di un sito web dovrebbe essere la preoccupazione fondamentale per lo sviluppo di contenuti web. Di conseguenza, le attività CTA creano una grande necessità di considerare dove posizionare pulsanti importanti. Ad esempio, i pulsanti call-to-action. Questo pulsante richiede a un visitatore di eseguire l’attività importante su una pagina web come acquistare, sottoscrivere o scaricare. Puoi utilizzare i suggerimenti riportati di seguito per rendere posizionamento CTA può essere un compito facile:

1. La piega

Il posizionamento CTA dovrebbe aderire al disegno della pagina web. L’UX dovrebbe rimanere il più estetico possibile con il tasto CTA. Alcuni disegni possono favorire il posizionamento del pulsante sopra la piega e altri sotto di esso. In altri casi, una lunga pagina web include CTA nella parte superiore e inferiore della pagina. Le pagine web corte hanno posizioni limitate per situare un pulsante di chiamata all’azione.

2. Siti desktop e mobili

Secondo l’aggiornamento di gennaio, Google presterà maggiore attenzione alla simpatia mobile di un sito web. Quando si fa SEO, ci sono alcune caratteristiche di progettazione che si incorporano su un dispositivo mobile e non su un desktop. Ad esempio, la lunghezza del contenuto. Secondo la ricerca, molti utenti desktop preferiscono un bottone inferiore CTA. Nello stesso studio, la gente è facile eseguire un’azione CTA su un dispositivo mobile, specialmente quando il pulsante CTA è in cima alla pagina.

3. Sinistra o destra

Nella maggior parte dei casi (se non tutti), i pulsanti call-to-action servono i clienti quando si trovano nell’aspetto destro della pagina web. Secondo l’acuità visiva, un utente, diciamo un acquirente, scatta una pagina alla fine o all’angolo in alto a destra. Questo design favorisce le persone a fare lo sviluppo di web mobile. Gli smartphone hanno una caratteristica nativa di posizionare i menu a sinistra, che consente un posizionamento dei pulsanti laterali destro.

Conclusione

Quando si esegue il commercio elettronico, gli aspetti unici del SEO e del posizionamento dei pulsanti web giocano un ruolo fondamentale. Un buon sito web dovrebbe essere in grado di convertire un visitatore in un acquirente attraverso aspetti chiave del sito. Quando un visitatore fa clic sul collegamento, un processo AIDA (Attenzione – Interesse – Desiderio – Azione). Questo processo dovrebbe guidare attraverso i luoghi in cui sono stati inseriti i pulsanti necessari come i pulsanti Call-To-Action. I pulsanti CTA possono occupare luoghi salienti all’interno della tua pagina web. Queste località includono aree come all’interno della pagina o un luogo giusto per gli utenti mobili. Un’interfaccia che non è diretta può farti perdere traffico prezioso, danneggiando i tuoi sforzi di SEO. Utilizzando questi suggerimenti per il posizionamento di CTA, le conversioni possono aumentare in modo significativo.

Afia Bobia Amanfo is the co-founder of Studentshubgh. She is a committed Christian and also passionate about education and alleviating poverty. She is currently studying for an MSc in International trade in Paris. Her desire is to help create opportunities for young people in rural areas. She loves to write on Christian growth, academics, and career

Leave a Reply